18.7.06

Diario di guerra, giorno 7

Ultime notizie:

23.00 - Fox News continua a ripetere che ci sono i preparativi per una invasione di terra.
LI BECCHEREMO TUTTI Parla il pilota che ha bombardato il bunker di Nasrallah
ANALISI - Metà dell'armata Libanese è filo-Hezbollah. Il che spiegherebbe gli inspiegabili bombardamenti alle caserme di oggi.
ANALISI - Come scrivevo negli scorsi giorni, Olmert gode di un consenso mai visto
18.05 - E' importante: Olmert dichiara che le operazioni continueranno e Livni che l'obiettivo è prevenire crisi come questa in futuro. Speriamo che per Hezbollah sia davvero suonata la campana. Secondo l'IDF occorre ancora una settimana.
18.05 - Fonte IDF: "non lasceremo recuperare Hezbollah"
18.00 - La radio dell'IDF sostiene che Hezbollah spara sui civili che vogliono evacuare i villaggi. Ancora non confermato.
17.58 - Nemmeno Peres crede ai peacekeeper dell'ONU
17.30 - Ancora attacchi di razzi su Nahariyha, Tzfat, sirene su Haifa. Un morto.
15.30 - Dai flash di Haaretz : 15:20 Saddam warns Syria `not to go too far` with Iran alliance, blames Iran for crisis
14.01 - L'iran continua a mostrare di premere per una tregua. Segno che l'aattacco israeliano sta mettendo in grave crisi Hezbollah.
14.00 - secondo notizie non confermate i due ostaggi israliani sarebbero stati trasportati all'ambasciata iraniana di Beirut.
13.00 - Il ministro degli esteri di Israele non esclude lo scambio di prigionieri. (sì, ma che si faccia dopo)
11.00 -il ministro degli esteri iraniano è stato mandato a damasco "per la propria sicurezza". Che vuol dire, che l'Iran si considera un bersaglio più probabile della Siria?. Aggiornamento: probabilmente si parla dell'ambasciatore iraniano a Beirut ("Foreign Minister è anche ambasciatore)


Militari ONU rimuovono i corpi delle vittime di un convoglio bombardato, a sud del Libano




Questa notte circa 50 razzi sul nord di Israele. L'IDF ha cotinuato a bombardare colpendo circa 50 bersagli militari, incluse piattaforme di lancio, depositi, un camion e una base militare libanese (su quest'ultimo devo capire di più). Sono state richiamate 3 brigate di riserva. L'impressione è che l'operazione non finirà così presto.

Fronte sud
L'esercito si ritira da Beit Hanun, dopo aver colpito negli scontri circa 20 guerriglieri. Ma i lanci di Qassam continuano, continuano...

4 commenti:

Mirco ha detto...

"Foreign Minister" può significare anche ambasciatore. Probabilmente stavano parlando dell'Ambasciatore Iraniano a Beirut.

Tonibaruch ha detto...

Grazie. Non lo sapevo.

Mirco ha detto...

Aggiungi, se credi, questo
"http://allisonkaplansommer.blogmosis.com/history/032510.html"

Mirco ha detto...

Tecnicamente un ambasciatore ha il rango di un ministro.
Ma mi viene in mente che già qualche settimana fa, gli iraniani hanno rifiutato di mandare il ministro degli esteri in Germania per paura di attentati alla sua vita.

Come dice il proverbio: "Anche se sono paranoico, non significa che la fuori qualcuno non mi voglia morto".