14.11.05

Cortina fumogena e retromarcia di Rainews24

Dal sito di rainews24:
Iraq. Fosforo bianco su obiettivi umani a Falluja, conferme da una rivista dell'esercito Usa

Cominciano a correggere il tiro.
Rainews innesta una veloce retromarcia e tenta di alzare una cortina fumogena dietro cui ritirarsi, senza peraltro correggere le marchiane inesattezze del proprio documentario. Pian piano si glissa sulle armi chimiche e le WMD e i bombardamenti incendiari indiscriminati improvvidamente dati per certi nel servizio. E si inizia a parlare di quello che si sapeva anche prima dello "scoop": cioè che esistono proiettili di artiglieria fumogeni al fosforo bianco. Che, ovviamente, come tutti i proiettili di artiglieria si lanciano contro "obiettivi umani".

Peccato che Rainews spari nell'occasione anche nuove affermazioni inesatte, come quella secondo cui "gli usa non hanno mai ammesso di aver usato fosforo bianco contro obiettivi umani".

E questo proprio mentre si cita anche una rivista di fanteria del 2003. Patetico.


Tecnorati tags


4 commenti:

kuka ha detto...

quello patetico sei tu che tenti di difendere i tuoi amici americani dall'indifendibile....non credo che ti piacerebbe ricever un po' di fosforo bianco sulla testa.....o forse si', magari diventi un po' piu' intelligente
probabilmente non lo pubblicherai ma almeno ti ho detto lo schifo che penso di te e di quelli che come te negano l'evidenza, alla faccia dei bambini bruciati a falluja

Michele ha detto...

Sei tu il patetico caro il mio israeliano filo-americano. L'inchiesta di rainews24 squarcia il velo sull'ennesima infamia perpetrata dalle forse USA... e tu hai solo il coraggio di dire che sarebbero cadaveri presi qua e là in stato di decomposizione...
Neanche una parola di pietà per i civili, anche bambini, sciolti dal fosforo. Rileggiti le notizie su "Field Artillery"... gli stessi americani si lagnano di non averne potuto usare di più in azioni dirette di guerra. Ti dice qualcosa "Shock and bake" signor Toni Baruch????

Anonimo ha detto...

Tra l'altro quell'articolo di Infantry Magazine descrive l'uso del WP in modalità incendiaria contro bersagli militari.

PS: solidarietà per i trolls. Purtroppo se parli di questo argomento ti toccano e io ne so qualcosa.

Wellington

Tonibaruch ha detto...

Per wellington

Grazie.
Riguardo ai troll... figurati, scrivo sui ng. Prenderli a calci nel sedere è un piacevole passatempo quotidiano.