12.2.07

L'irrazionalizabile

La minaccia della religione che uccide e l'incapacità occidentale di comprendere con i propri strumenti razionali questo fenomeno.

Si discute di questo, oltre che dell'atomica iraniana, oltre che del discorso di Chirac (piuttosto malcompreso), oltre che in generale dell'impossibilità di applicare il concetto di deterrenza alle dittature findamentaliste, nell'intervista rilasciata ad Haaretz da Eli Barnavi, e offerta in italiano da A Conservative Mind. Ah, Barnavi, vecchia guarda laburista, è tutt'altro che un "conservative".

3 commenti:

silverlynx ha detto...

Ottimo pezzo. Dell'inapplicabilità del concetto di deterrenza stile guerra fredda ne parlava anche il prof. g. israel qualche settimana fa.

ciao

facebook emoticon ha detto...

:(

Anonimo ha detto...

And Voila!! The be ready to put the extend over the inexpensive executive chairs.



Here is my homepage ... office chair