1.12.06

Speriamo che vada proprio così

Sorridi, sei sul TBLOG
Da Beirut Spring
:

It really all depends on how you frame the situation.

Let's think of today's demo this way: It's the day we get the chance to play President Lahhoud. Call it the Halloween of Lebanese politics.

Yes, ladies and gentleman, thousands and thousands of people will be chanting for us to leave, they will shout, scream, pull their hair, knock their heads on walls, cry foul, call injustice, evoke unconstitutionality, and we'll simply ignore them with a dry "Sanioura baken li akher wilayatahou" (Sanioura will stay till the end of his term)

At the end of the day, they'll get tired, they'll get bored and they'll slowly wither away and go back to their houses, universities and shops.

Yes, today is our day.

While we sit comfortably in our houses with our Lebanese flags hanging on our windows, we give them a taste of their own obstinacy.





Tecnorati tags

5 commenti:

paul ha detto...

Mah,

potrebbe anche andare così.....

Certo che aiuterebbe le cose ad andare così se un paio di B52 facessero un sorvolo della casa di Aoun

Anonimo ha detto...

Messaggio n°136 del 12/01/2007

PENSIONI: SOLITO TEATRINO

Leggete questo articolo in materia di dati Istat sulle pensioni dal "Corriere" e poi tornate, cari iscritti alla "lista di Schindler".

http://archivio.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2007/01_Gennaio/11/pensioni.shtml

Il pezzo si presta a notevoli considerazioni.
Salta all'occhio immediatamente il fatto che NON si fa nessuna menzione ai contributi versati. Ciò conferma ciò che abbiamo da sempre profetizzato; che intendono infischiarsene altamente dei cittadini che hanno pagato i contributi nella riforma delle pensioni.
In secondo luogo appare evidente il tentativo di intorbidare le acque creando la categoria "platonica" che va dai 40 anni ai 64 di età.
Lo scopo, studiato ad arte, è quello di confondere i lettori; accomunare come "pensionati-baby" sia il dipendente pubblico pensionato dopo 20 anni di lavoro a 42 ani di età col 100% dell'ultimo stipendio (diciamo 1200 euro mensili) con l'operaio privato andato in pensione dopo 37 anni di attività, a 57 anni di età con il 74% della media del salario degli ultimi 5 anni (diciamo 1000 euro mensili).
Nessuna menzione infatti che i baby-pensionati sono SOLO gli statali andati in pensione con MENO DI 35 ANNI di lavoro e NON i lavoratori pubblici o privati andati a riposo dopo avere pagato per 35 o più anni. Nessun accenno anche al fatto che da Roma in giù sommando pensioni assistenziali, sgravi contributivi a pensioni-baby statali praticamente NESSUNO percepisce una pensione per avere EFFETTIVAMENTE ed INTEGRALMENTE versato all'INPS per 35 anni.
Come mai? Chiedetevi soltanto di dove sono e dove stanno i parenti dei dipendenti Istat e del "corrierone nazionale".
Ancora una volta ripetiamo. Non date un centesimo all'INPS, sarebbero i denari più sprecati della vostra vita.
E se un qualche cialtrone sindacalista della Triplice, col dito puntato, vi chiede di pagare ancora contributi, per favore, sputategli in un occhio.

Canna-Power Team

http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

PODCAST: http://www.fottilitalia.com/ABpodcasting.rss

Paolo Ortenzi ha detto...

Non capisco che cosa c'entri l'intervento sulle pensioni...

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

good start